Ecco come ora Tolgono anche la Mortadella ai nostri Bimbi. Sempre a causa dei Musulmani che…

Succede a Pisa, dove in un campo sportivo organizzato da una scuola, si è eliminata la mortadella dai menù per non offendere gli islamici.

Insorgono i genitori: “Perché i celiaci devono portarsela da casa e per gli islamici dobbiamo cambiare il menù di tutti?”

Su Il Giornale leggiamo che:

La storia arriva da Pontedera, trentamila anime sulle rive dell’Arno in provincia di Pisa. Dove, come racconta La Nazione, le cronache di questo scampolo di tarda primavera vengono occupate da una querelle che parla di integrazione e di religioni differenti.

Da sempre, infatti nel centro sportivo Bellaria, la tradizionale merenda dei ragazzini è composta di qualche fetta di mortadella con la schiacciata. Ma quest’anno una decina di famiglie musulmane hanno protestato per quell’alimento che, secondo il Corano, è vietato. Per questo l’istituto comprensivo Pacinotti ha deciso di cambiare lo spuntino per tutti e quattrocento i ragazzi del gruppo sportivo.

La cosa non è passata inosservata.
Sono in tanti ad essersi lamentati.

In primis i genitori: “Non siamo un ristorante, la merenda è uguale per tutti – protestano alcuni genitori – Ad esempio, ai celiaci chiediamo di portarsela da casa. Perché non è stato chiesto agli islamici di portarsela da casa?”

Fonte: Il Giornale

Foto Credit: Asils.it