La nave con gli immigrati: Si mette di mezzo il Colle. Mattarella sente Conte: il Tremendo sospetto sulla Diciotti

Mentre arrivano i primi provvedimenti del Governo.
Alla Camera stanno già per sparire i vitalizi.
Si lavora anche sulla questione migranti.

Ora è pronto a intervenire anche Mattarella.
Sulla questione della nave Diciotti c’è da fare chiarezza.

Su Libero Quotidiano leggiamo che:

E alla fine ci si è messo di mezzo anche il Quirinale: in serata, infatti, fonti del governo hanno fatto sapere che il presidente della Repubblica Sergio Mattarella sta seguendo con attenzione la situazione della nave militare Diciotti, ancora bloccata in porto a Trapani con a bordo i 67 africani trasferiti a bordo dalla Vos Thalassa, che domenica scorsa li aveva prelevati in acque libiche.

Mattarella, a riguardo, avrebbe avuto contatti anche con il premier Giuseppe Conte. Segno evidente che la vicenda sta assumendo, come quelle della Aquarius e della Lifeline prima, una forte connotazione politica, dopo la decisione del Vominale di non far scendere nessuno dalla Diciotti fino a quando non si saranno individuati i responsabili delle minacce e delle violenze ai danni dell’equipaggio della Vos Thalassa, costretto dagli africani a fare rotta sull’Italia.

Ora due degli immigrati a bordo sono stati identificati e denunciati dalla procura di Trapani dopo le indagini condotte dai carabinieri del Ros. Per cui non è escluso che la vicenda possa avere sviluppi.

La situazione sta mettendo in allarme chiunque.
Staremo a vedere come evolverà la situazione. Vi terremo aggiornati.

Che ne pensate?
Diteci la vostra!
Grazie.

Foto Credits: Qui