Dati ufficiali report immigrazione. Cosa è riuscito a fare Salvini in soli sei mesi.

Il report è stato pubblicato nella giornata di ieri dal dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione del Viminale.

Ed illustra la situazione relativa al numero dei migranti sbarcati in Italia a decorrere dal 1 gennaio 2018 fino al 10 luglio 2018 comparati con i dati riferiti allo stesso periodo dei due anni precedenti.

La statistica rileva, infatti, che c’è stata una notevole riduzione dei migranti arrivati nel nostro paese.

Nel corso di quest’anno sono sbarcati in Italia 16,935 migranti, ovvero rispettivamente il 78,22% e l’80,13% in meno rispetto allo stesso periodo del 2016 (77.733 migranti) e del 2017 (85.211 migranti).

Di questi, circa seimila sono stati ricollocati in altri Paesi europei: Germania, Svezia, Paesi Bassi, Svizzera, Norvegia e Finlandia.

Quale è la conclusione? Solo nel primo semestre del 2018 il numero di migranti giunti in Italia è in calo di oltre l’80% rispetto a un anno fa.

Questo vuol dire che la linea dura di Matteo Salvini è efficace. E’ scritto nero su bianco, siete d’accordo?

Fonte: Adnkronos

Foto credit: romanews