La Rivista Buonista si scaglia contro Salvini, ma Zaia la demolisce così!

COme saprete la celebre rivista Rock “Rolling Stones” ha attaccato Salvini.
Un vile attacco personale sulle prima pagina della rivista.

Ma c’è chi si è arrabbiato per questa strumentalizzazione.
Tra questi c’è Zaia.

Su il Populista leggiamo infatti che:

Rolling Stone contro Salvini, Zaia la stronca
Il Doge: “Il popolo la delega non l’ha tolta al Governo e a Salvini ma a quelli che firmano questi appelli”.

“La risposta è quella del contratto sociale di Rousseau, secondo cui il popolo ti delega a rappresentarlo e, quando non lo rappresenti più, ti toglie la delega. Mi sa che in questo caso la delega non l’ha tolta al Governo e a Salvini ma a quelli che firmano questi appelli. Ci pensino veramente, perché non rappresentano più il popolo”.

Così il governatore del Veneto, Luca Zaia, risponde all’appello lanciato dalla rivista rockettara Rolling Stone, con una copertina che riprende le bandiere arcobaleno, e sottoscritto da molti esponenti della cultura, del cinema e della musica italiana, tutti regolarmente di Sinistra, contro Matteo Salvini e le sue politiche anti-immigrazione.

Che ne pensate?
Diteci la vostra!

Foto Credits: Qui