Forzista umilia Kyenge “ringrazi il Paese che l’ha accolta” ma lei non ci sta.

E’ l’Europarlamento la sede di un animato scontro tra la forzista Gardini e la dem Kyenge.

Durante il dibattito su immigrazione e rom, Elisabetta Gardini ha liberamente espresso il suo pensiero: “sono sconcertata, stiamo strumentalizzando il dibattito europeo per delle tematiche italiane”.

Dopodichè sono finiti nel mirino i suoi connazionali di sinistra che hanno contestato le politiche migratorie del governo italiano.

“Cari signori della sinistra voi strumentalizzate. E’ una vergogna, Kyenge dica qualche volta grazie al Paese che l’ha accolta e che l’ha fatta ministro”.

Non si è fatta sfuggire l’occasione per rispondere a tono la ministra Kyenge: “non si deve permettere di arrivare qui a dire queste cose. Io sono una cittadina europea. Chiedo che vengano esaminate le sue parole”.

Lo scontro ha fatto il giro del web in pochissime ore.

E tu? Sei d’acccordo con la Gardini?

Fonte: Il Giornale

Foto credit: Blitzquotidiano,