“Ti dò i tuoi 9000 migranti, sei in debito” Salvini fa fuori Macron così. Lui trema.

Il caso Aquarius, com’è ormai noto a tutti, ha suscitato molto clamore. Numerose le critiche per il gesto di Salvini e gli elogi per la Spagna che ha accettato di accogliere la nave.

Tra le accuse più aspre c’è, senz’altro, quella del presidente francese Macron, che ha definito il gesto dell’Italia vomitevole.

Nelle ore seguenti alle sue dichiarazioni, però, molti esponenti della politica italiana hanno risposto a tono invitandolo anche a “sciacquarsi la bocca prima di parlare dell’Italia e di Salvini”.

Era proprio la replica del neo-ministro degli Interni che tutti stavano aspettando con ansia. Ebbene, è arrivata.

Con Lilli Gruber, conduttrice di Otto e Mezzo su La7, si confessa e parla di immigrazione. Non può proprio evitare di rispondere al “cinismo e irresponsabilità” che Macron ha attribuito al governo italiano e così, dati alla mano, gli risponde:

“Al presidente francese dico Emmanuel, se hai il cuore così d’oro come dici, domani ti daremo le generalità di 9mila migranti che ti eri impegnato a prendere”.

Il riferimento è al “debito” della Francia nei nostri confronti: “Il Paese più in torto con noi è la Francia, che ha preso finora 640 immigrati ma si era impegnato per 9610 persone. Visto che ci danno lezioni, i francesi si prendano questa lezione”.

Lo scontro è destinato a continuare.

Fonte: Libero

Foto credit: Libero