Ecco l’Ipocrisia della Sinistra. Vuole lapidare Salvini. Ma ecco cosa faceva quando i Porti li voleva chiudere la Sinistra!

La Sinistra attacca duramente Salvini perché minaccia la chiusura dei Porti.
Ma 20 anni fa applaudiva Prodi che fece la stessa identica cosa.
Due pesi e due misure?

Ecco cosa leggiamo su Il Populista:

Sinistra ipocrita: Salvini chiude i porti? “Razzista”. Ma applaudiva quando li chiudeva Prodi…
Nel ’97 l’Italia blindò le frontiere dopo che navi cariche di migliaia di albanesi arrivavano a casa nostra. E Repubblica battè le mani.

Oggi fa molto di Sinistra attaccare Salvini e Toninelli per la coraggiosa decisione di chiudere i porti italiani agli immigrati delle Ong taxiste (non dimentichiamoci che oltre all’Aquarius ci sono già belle e pronte altre due navi “umanitarie” decise a mollarci in casa oltre un migliaio di clandestini e che se non si mette un freno subito, ora che c’è bel tempo le traversate riprenderanno a ciclo continuo); ci si scorda di quando, correva l’anno 1997, l’Italia era invasa da quelle navi piene come formicai di albanesi. Solo che allora al Governo c’era Prodi, che chiuse i porti incassando l’applauso di Repubblica e dell’allora ministro dell’Interno Giorgio Napolitano. E di quella stessa Sinistra che oggi critica Salvini per un’identica scelta.

Ecco infatti cosa scriveva La Repubblica:

Infatti come continua il Populista:

Lo ha sottolineato ieri il Giornale, riproducendo gli articoli dell’epoca di Repubblica e mettendo in evidenza come all’epoca – guarda tu che finezza – non si parlò di “porti bloccati” ma di “attività volta soprattutto a stroncare la malavita organizzata che gestisce gli espatri”. La Sinistra, si sa, è maestra nello stravolgere la realtà dei fatti giocando con le parole.

E fu così che quelli che noi chiamiamo clandestini vennero definiti dal giornale di sinistra “immigrati non in regola”. “Da ieri è scattata la linea dura. Non sono più profughi, ma immigrati non in regola. E quindi vanno respinti”, scrisse il giornale. Cos’è cambiato, in quelle teste, vent’anni dopo?

Insomma la solita ipocrisia della Sinistra.
Due pesi e due misure.

Cosa ne pensate?
Diteci la vostra!
Grazie.

Foto Credits: Qui