Roma shock. Autista rimprovera tre giovani ubriachi. E’ stato picchiato a sangue

Roma shock. Autista dell’Atac rimprovera tre giovani ubriachi è stato barbaramente aggredito mentre era in servizio a Roma.

L’aggressione è avvenuta in pieno centro, in corso Vittorio Emanuele, all’altezza di piazza Navona. Secondo quanto ricostruito dalla polizia,

il conducente sarebbe stato aggredito e trascinato fuori dall’autobus da tre ragazzi che aveva rimproverato poco prima per schiamazzi e perché erano ubriachi.

Su il Giornale leggiamo :

Soccorso e trasportato all’ospedale Santo Spirito, l’autista ha ricevuto cinque giorni di prognosi. Sono in corso indagini del commissariato Trevi.

“Esprimo piena e totale solidarietà all’autista dell’Atac che è stato barbaramente aggredito questa notte in corso Vittorio, mentre prestava servizio su una vettura.

L’augurio è che i vigliacchi che lo hanno selvaggiamente picchiato, semplicemente perché chiedeva un comportamento rispettoso anche degli altri viaggiatori,

siano assicurati presto alla giustizia”, dichiara Ilaria Piccolo, vicepresidente della commissione mobilità di Roma Capitale.

Foto Credit: roma.corriere