“Papà ci violenta da anni”: la confessione delle figlie alla mamma svela il dramma.

Una storia drammatica si è consumata in provincia di Napoli.

Per anni, due figlie minorenni sono state violentate dal padre: un uomo di 45 anni di Giugliano in Campania che ha creato le ferite più atroci nell’animo delle bambine che avrebbe dovuto proteggere.

L’uomo è stato arrestato per violenza sessuale aggravata nei confronti delle due minori, di cui una adolescente e l’altra di pochi anni di età.

I carabinieri della stazione di Napoli Pianura hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal gip di Napoli Nord al termine di indagini coordinate dalla Procura di Aversa.

Tutto è iniziato dopo la denuncia della madre, in seguito alla confessione delle sue bambine.

Le loro confidenze sono state davvero inquietanti: dopo la separazione dalla madre, per oltre 3 anni, aveva abusato di loro.

Accompagnate da una psicologa, sono state sentite in procura e i dettagli sono stati ritenuti genuini e attendibili.

Per finire, la consulenza medica ha costituito un riscontro al racconto delle vittime.

Fonte: Secolo d’Italia

Foto credit: Secolo d’Italia