Insegnante d’asilo shock: sedava gli alunni così poteva dedicarsi alla sua bellezza. Ecco che fine ha fatto.

Una notizia davvero incredibile che nessun genitore vorrebbe mai sentire.

Oregon. È successo in un asilo dove ogni mattina arrivano tanti bambini che i genitori lasciano per andare a lavoro.

Ma questa volta l’insegnante ha davvero esagerato.

Leggiamo cosa ha scritto Il Giornale:

Gestiva da quattro anni un asilo nido illegale e non aveva nemmeno il diploma necessario per farlo. January Neatherlin, 32enne residente a Bend, nell’Oregon, aveva aperto il Little Giggles senza avere le competenze o l’esperienza per farlo funzionare, mettendo a repentaglio la vita dei bambini che le venivano affidati.

La donna lasciava da soli per tre ore al giorno i piccoli, abbandonandoli per andare ad abbronzarsi o a fare sport, senza curarsi del fatto che chi le veniva affidato, tra i sei mesi e i quattro anni, non era in grado di badare a sé stesso.

Soltanto a marzo dello scorso anno era venuta a galla l’intera vicenda, quando a parlare con la polizia erano stati l’ex fidanzato di January e un ragazzo con cui aveva diviso un appartamento.

A tenerla sotto controllo gli stessi agenti che l’hanno beccata sul fatto e arrestata. Ora è condannata a 21 anni di carcere.

Fonte: ilgiornale

Foto credit: ilgiornale