Il Sondaggio Incredibile: Ecco cosa iniziano a Pensare gli elettori del PD dei Migranti.

Sono periodi di grande indecisione.
Periodi in cui le persone non sanno nemmeno cosa pensare.

E, oggi, accade che anche, persone che qualche mese fa erano sicure di sé, iniziano ad esserlo un po’ meno.
E così accade che ci siano elettori, da sempre, del PD che iniziano ad avere pareri molto contrastanti sull’immigrazione, e gli immigrati in generale.

Su il Giornale leggiamo che:

Il primo dato che colpisce, comparando i risultati odierni con quelli del passato, è la forte crescita di chi non riesce, tra le diverse alternative proposte, a trovare una risposta alla problematica sull’accoglienza (o meno) degli immigrati. Di chi, cioè, scombussolato dagli ultimi avvenimenti, non sa più che posizione prendere su di una questione su cui pure aveva un tempo un orientamento preciso, spesso tollerante e favorevole all’accoglimento. Ne è prova il fortissimo innalzamento delle risposte «non so» al nostro quesito, che vedono un incremento di ben 10 punti rispetto al maggio scorso (dall’1.5% all’11.5%), a scapito delle affermazioni più volte all’accettazione, più o meno regolamentata, dei flussi migratori. A non volere più rispondere su questa tematica sono specialmente le persone di sesso maschile, operai o assimilati, con basso titolo di studio, residenti nel nord-est.

Ma ciò che colpisce di più nei caratteri di questi non rispondenti al quesito è l’orientamento politico (misurato dalle intenzioni di voto). Anziché essere, come accade solitamente, distribuiti uniformemente o quasi in tutto il campione, essi sono infatti concentrati in due categorie ben precise di intervistati: gli elettori del Pd (ove le risposte «non so» raggiungono il 21%, vale a dire più di uno su cinque) e gli indecisi o i tentati dall’astensione (19% di «non so» alla domanda sull’atteggiamento da tenere verso i flussi migratori). È dunque nell’elettorato del Partito Democratico (e tra gli indecisi) che più si è manifestato il disorientamento: tanti, tra gli intervistati votanti potenziali del Pd hanno risposto «guardi, io non so più cosa pensare, non so proprio più cosa dirle». […]

Dall’altro verso, si comprime anche la percentuale di chi propone una soluzione intermedia: «bisogna accettare solo i profughi e respingere gli immigrati per motivi economici». Questa posizione passa dal 43% di consensi del maggio scorso era allora la maggioranza relativa al 34% di oggi, specie tra impiegati, insegnanti, casalinghe e tra gli elettori del Pd.

Che ne pensate?

Diteci la vostra.
Grazie.

Foto Credit: Qui