Immigrati sul treno vs controllore: “non sono italiano quindi non…” Video shock!

Una scena ormai divenuta consueta in Italia: immigrati sui treni senza biglietti.

Ebbene, sono davvero moltissimi gli episodi in cui gli stranieri si sono rifiutati di pagare anche se sollecitati o in cui hanno aggredito con violenza i capotreno.

Questa volta, una giovane dipendente della TILO, la linea transfrontaliera di treni che collega la Lombardia e il Canton Ticino, è riuscita con perseveranza ad ottenere che gli immigrati pagassero la cifra dovuta.

La scena è stata registrata da un passeggero col proprio cellulare e pubblicata in seguito su Youtube.

Uno dei tre africani inizia ad interloquire con la donna premendo sulla sua indigenza: “Io sono immigrato, non sono italiano, non ho un lavoro”. La bigliettaia risponde: “E io cosa posso fare? Non posso fare nient’altro”.

L’immigrato replica: “Sì, tu sei italiana, tu ce l’hai un lavoro”. L’impiegata, infine, gli fa notare: “Io ho studiato per trovare un lavoro”.

Al dialogo segue un tentativo di contrattazione, in cui l’africano “offre” i 5 euro che dice di avere in tasca. Ma lei, come ribadisce, non può inventarsi un biglietto di tale cifra e declina l’offerta.

Alla fine i soldi per pagare due biglietti di seconda classe li trova. La tenacia della dipendente ha dato i suoi frutti.

Ecco il video:

Fonte: Il Populista

Foto credit: Youtube