Tunisino accoltellò 3 agenti, ma la scelta dei giudici è shock. Il web si ribella furioso.

Il tunisino ventenne che accoltellò due militari ed un agente della Polfer a Milano, sarà sottoposto ad una perizia psichiatrica.

Il gup ha accolto la richiesta del legale di Tommaso Hosni, per verificare se questi fosse capace di intendere e di volere.

Il ragazzo è imputato per tentato omicidio, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Come se non bastasse, ad aggravare il quadro è il coinvolgimento in un altro processo, in cui è indagato per terrorismo internazionale.

Eppure… adesso i giudici si chiedono se fosse cosciente quando ha agito. Il web, intanto, si è ribellato alla notizia, tant’è che sono partiti commenti molto duri sulla questione.

Fonte: Libero

Foto credit: Libero