Migranti palpeggiano la figlia davanti al Padre. Lui decide di fargliela pagare così, ma…

Palpeggiano senza troppe remore una minorenne di 16 anni, e non se ne importano nemmeno se ad essere presente era anche il padre della ragazzina.

Anzi i due romeni hanno, poi, aggredito pure l’uomo che non stava facendo altro che difendere sua figlia.

Infatti, su Il Giornale leggiamo che:

Anzi, quando quest’ultimo è intervenuto, i due romeni l’hanno prima insultato e poi picchiato. È successo, come riporta Il Centro, a San Salvo marina sul lungomare alle 23 quando la riviera era molto affollata. Il padre, un turista sessantenne, è stato preso a pugni e ferito alla testa.

“L’uomo era con la famiglia, si è accorto dell’atteggiamento beffardo dei due giovani e istintivamente ha reagito quando li ha visti toccare la figlia minorenne”, ha raccontato un testimone citato dal Centro.

La ragazzina molestata. L’uomo preso a mazzate.
Ecco il resoconto finale di questa serata pazza di questi due deliquenti.

Ormai si rischia anche nel volere farsi una passeggiata tranquilla in vacanza.

Fonte: Il Giornale

Foto Credit: Il Giornale