+VIDEO+ Italiani PAGANO per spazzatura e MIGRANTI e la Coop RUBA i soldi per..

“Noi abbiamo uno slogan: accogliamo per voi” !

Ai microfoni di Dalla vostra parte Simone Borile aveva rilasciato le sue dichiarazioni qualche tempo fa, ma è il caso di provvedere ad aggiornare la questione business migranti e il suo rapporto con Edeco.

Le sue dichiarazioni furono a nome della cooperativa che gestisce il campo di Cona e che ha fatto un grande business con l’accoglienza.

Edeco (ex ecofficina), infatti, negli ultimi anni ha registrato un guadagno notevole e soprattutto uno sbalzo inspiegabile rispetto ai soliti fatturati.

Migrante dopo migrante è passato dai 14.000 euro ai 9 milioni destando non pochi sospetti.

Sono finiti così nel mirino della magistratura, indagati per truffa, per falso e maltrattamento.

Ad aggravare la condizione è l’altra fonte di guadagno dell’impresa.

Pare, infatti, che la loro fortuna nasca dalla raccolta della spazzatura di cui si occupava Borile insieme con la moglie.

E’ probabile che abbiano utilizzato proprio i soldi delle tasse pagate dagli italiani per la spazzatura per finanziare il centro di Conetta.

Se le accuse fossero confermate, gli italiani avrebbero subìto una doppia beffa: hanno pagato per i rifiuti e per i profughi, la cooperativa ha intascato i soldi e agli italiani restano solo i problemi.

Ecco il video: