Ue, porta in faccio a Grillo. Ora è incubo 5 stelle, scopri cosa sta accadendo!

Accordo saltato tra il Movimento 5 stelle e l’eurogruppo Alde.

Il capogruppo belga Verhofstadt ha rinunciato all’ingresso degli europarlamentari grillini perché il comico genovese non gli dava abbastanza garanzie.

A tal proposito ha dichiarato:”sono giunto alla conclusione che non ci sono abbastanza garanzie per proseguire un percorso comune per riformare l’Europa”.

Continua: “non c’è un terreno comune sufficiente per procedere con la richiesta del Movimento Cinque Stelle di far parte del gruppo dell’Alde”.

La virata di Grillo in Europa ha scatenato i più aspri commenti sul suo blog: “incredibile.. insieme a Monti e Rutelli.. ora basta” gridano i lettori.

A spingere il comico a lasciare l’alleanza con l’euroscettico Uk Independent Party di Nigel Farage sono i contributi.

Proprio per bramosìa dei 700mila euro di contributi, che andrebbero in fumo senza l’appartenenza a un gruppo, ha tentato la svolta europeista.

Intanto questo ha determinato una spaccatura nel partito e il caos tra i sostenitori del Movimento cinque stelle.

Voi da che parte state?

Fonte: Il giornale